Author Archives: Localizzatori gps

Localizzatori gps e collari per Cani e gatti

Se hai un negozio e vuoi inserire il tuo prodotto in questo spazio in maniera gratuita puoi scrivere un commento e inserire quello che hai in vendita nel tuo negozio, puoi inserire offerte varie , indirizzi o indicazioni per raggiungerti o i servizi  che offri inerenti la localizzazione di animali.

localizzatore bambini gps

Ricerche correlate a localizzatore bambini gps
braccialetto localizzatore per bambini http://www.ipergo.it/Trax_2/prodotto?prodotto=359




gps localizzatore personale
braccialetti gps per bambini http://www.sostariffe.it/news/braccialetto-gps-per-bambini-come-averlo-con-wind-e-postemobile-196006/
localizzatore per anziani http://www.dday.it/redazione/15827/haier-a-tutto-weareable-smartwatch-per-bambini-anziani-e-cani
dispositivo di localizzazione




bracciale gps per bimbi
localizzatore gps bambini prezzi http://www.amazon.it/GPS-SALVAVITA-DOMESTICI-tracciare-posizione/dp/B00IODYW40/ref=sr_1_6?s=electronics&ie=UTF8&qid=1447166392&sr=1-6&keywords=localizzatore+gps+bambini
localizzatore gps per auto http://www.localizzatoregps.it/




 

 

 

 

Lo sapevi che :tutto sui localizzatori gps e la localizzazione satellitare

 

Tutto quello che c’e’ da sapere su che cos’e’ e su come funziona un GPS.





in queste pagine troverete poche informazioni tecniche che non interessano a nessuno e molte informazioni curiose sui vari utilizzi del GPS . Naturalmente queste curiosita’ spaziano in tutti i campi di applicazione del GPS e non solamente nel campo della localizzazione GPS.




Il grande pubblico confonde il localizzatore GPS con il navigatore satellitare: e’ molto utile utilizzare come esempio il navigatore satellitare per comprendere meglio e piu’ facilemnte il funzionamento pratico del localizzatore gps nel suo utilizzo investigativo (  per pedinare un veicolo o una persona o per tracciare merce di alto valore )

 

Il grande pubblico ha scoperto la comodita’ del navigatore satellitare grazie alla facilita’ di utilizzo dei dispositivi prodotti e commercializzati con il nome di TOM TOM . Anni fa il navigatore era uno status simbol che  si trovava solo su berline di lusso,  ai tempi il costo di un navigatore satellitare ricordo che si aggirava sui 5 milioni di lire, (bei tempi senza l’euro!) e solamente le persone piu’ abbienti potevano dire all’amico : dettami l’indirizzo del ristorante che lo inserisco nel navigatore!  

Questo strumento ha rivoluzionato la vita di migliaia di persone: tutti ormai lo utilizziamo, il ricevitore GPS e’ in quasi tutti i telefonini, anche quelli meno costosi. Apple nel 2011 ha addirittura introdotto nel dispositivo Iphone 4S il doppio sistema di localizzazione satellitare GPS + GLONASS .

A questo punto dobbiamo per forza spiegarvi che ci sono due grandi organizzazioni che gestiscono la localizzazione satellitare, una e’ americana, la famosa rete di satelliti GPS (NAVSTAR), dall’altra parte troviamo la madre patria russa , la EX UNIONE SOVIETICA, che per far fronte al sistema di satelliti americani GPS inizio’ nel lontano 1982 a lanciare il primo razzo per mettere in orbita il proprio sistema di localizzazione satellitare. Nel 1995 era operativo il sistema di localizzazione satellitare GLONASS

Piu’ tardi arrivera’ il sistema satellitare Europeo, GALILEO e per ultimo troviamo la CINA con il sistema BAIDOU che difatti copre la localizzazione sulll’intera CINA e il resto del mondo tramite la rete BAIDOU II.




Tutti questi sistemi di localizzazione satellitare sono nati prevalentemente per  scopi militari e con il tempo sono stati resi utilizzabili anche dai privati cittadini. La prima volta che sentii parlare di GPS in televisione e’ stato durante la guerra del GOLFO nel 1991. I missili erano guidati da una tecnologia rivoluzionaria che faceva cadere il missile proprio nel punto preciso , lo scarto era di poche decine di centimetri. SI poteva colpire il tetto di una abitazione scegliendo tramite le coordinate GPS la stanza precisa! Adesso capite perche’ le potenze mondiali hanno creato la loro rete di localizzazione satellitare? Per motivi di sicurezza nazionale gli USA potrebbero spegnere l’interruttore del GPS NAVSTAR , difatto e’ stato voluto, creato e gestito dalla DOD ( dipartimento della difesa degli stati uniti D’america) con sede al PENTAGONO . Ancora oggi e’ impossibile utilizzare il sistema GPS per intercettare missili in volo poiche’ il governo americano ha reso libero accesso al sistema GPS con delle restrizioni di sicurezza.

 

Per chi vuole approfondire il discorso dei vari satelliti potete trovare informazioni molto approfondite sui seguenti siti ufficili: GPS NAVSTAR – GLONASS – GALILEO – BAIDOU

 

Localizzare una automobile a Roma per mezzo di un gps




1 milione e mezzo di persone di notte, e 3 milioni di giorno, tante sono le persone che popolano roma o ci lavorano. Per monitorare tutti gli spostamenti di un mezzo, che puo’ essere un autoveicolo, una moto o uno scooter, un furgone, un camioncino, o un pulman, un rimorchio, qualsiasi cosa si muova insomma, il modo piu’ pratico ed efficace e’ tramite un localizzatore gps. Parleremo solamente di gps ad uso investigativo, quelli in uso agli investigatori privati e alle forze dell’ordine . Questo tipo di localizzatore gps ha lo scopo principale di agevolare al massimo il pedinamento di un veicolo. Nei film si vede spesso che CIA o FBI seguono i vari soggetti stando a 2 auto di distanza. Questo e’ quello che si vede nei film appunto. Nella realta’ e’ possibile che una persona, con la vostra autorizzazione o senza che voi ne siate a conoscenza, vi abbia installato o nascosto un piccolo apparecchio , all’interno o all’esterno del vostro veicolo, e controlli tutti i vostri spostamenti passo passo, potendo vedere dove andate, a che ora, per



Localizzatore gps gsm

Il 99 % dei localizzatori GPS trasmettono la loro posizione tramite la rete GSM ( o con un sms o via internet utilizzando il GPRS) Il localizzatore gps e’ composto infatti principalmente da due unita’:un modulo GPS ,l’antenna del GPS , e un modulo trasmettitore, un telefonino in miniatura , un modulo GSM.

vediamo in pochi passaggi come puo’ essere utilizzato un localizzatore gps:

posizionare il gps sul mezzo o nascondere il gps sotto il mezzo da monitorare.

chiedere tramite messaggio o applicazione la posizione del gps

vedere sul telefonino o sul computer dove si trova il localizzatore gps

Localizzatore gps o tracker come antifurto.

In molti pensano di dotare la propria auto o la propria moto di un antifurto satellitare, un localizzatore GPS con funzioni di allarme. È una buona idea se volete controllare gli spostamenti della moto in vostra assenza,  ad esempio se la lasciate da un meccanico o lasciate le chiavi a un conoscente di cui non vi fidate molto.

Ma contro un ladro è utile? Se il ladro di turno è uno sprovveduto allora potete stare tranquilli, ma se il malintenzionato è un ladro di mestiere, allora gps e localizzatori sono superflui.  

  1. I ladri soprattutto dell est Europa sono all avanguardia nelle tecnologie criminali e giungono nelle vicinanze della vostra motocicletta dotati di un apparecchio che di fatto azzera il segnale della rete GSM  (jammer gsm)  tagliando di fatto la possibilità di comunicazione tra il gps montato sulla vostra moto e il resto del mondo, compreso il vostro cellulare! questa pratica e’ altamente illegale in tutta la comunita’ europea, ma non dimentichiamo che anche il furto e’ un atto illegale, ma son ladri quindi.,,
  2. le vostre moto vengono caricate su speciali furgoni che sono ricoperti da una speciale schermatura chiamata anche gabbia di faraday, che impedisce in maniera meccanica la comunicazione tra il gps oil gsm presente nel localizzatore e il resto del mondo, questa operazione e’ utilizzata anceh per rubare auto di grossa cilindrata con antifurti ben piu’ costosi.

Dove nascondere un localizzatore GPS

La prima cosa da pensare e’ proprio questa, Dove può essere nascosto un localizzatore GPS? Chi vi scrive e’ un investigatore privato e di Gps ne ho nascosti o installati veramente molti negli anni. La prima distinzione da fare e’ se e’ possibile nasconderlo all’interno o all’esterno dell’auto. Se avete disponibilità delle chiavi dell’auto potete smontare il cruscotto dell’auto e posizionarlo in modo che nessuno possa vederlo se non smontando appunto parte dell’auto. Se volete mettere e togliere in modo veloce e pratico un localizzatore  avete due soluzioni: nasconderlo velocemente proprio sotto uno dei sedili tramite una calamita, agganciarlo sotto la scocca del veicolo sempre per mezzo della calamita. Non preoccupatevi, sono calamite molto resistenti, alle volte addirittura potreste fare fatica a staccarlo! Un localizzatore da nascondere sotto la macchina deve essere prima di tutto a tenuta stagna. Tasti di accensione o scomparti delle batterie ad esempio possono far entrare acqua o semplicemente l’umidità e mandare in corto circuito il vostro localizzatore. Pensate a quando piove, le gomme della vostra macchina alzano nuvole immense di acqua che passa proprio sotto la vostra auto, nei passaruota e nel paraurti ad esempio, tutti posti dove può essere collocato un gps.

Per questo motivo i localizzatori GPS che proponiamo sono a tenuta stagna e sono stati testati per verificare il funzionamento nelle condizioni di pedinamento piu’ estreme. Non hanno tati di accensione o spegnimento , le batterie vengono caricate appoggiando il GPS su una base di ricarica senza fili e la SIM telefonica e’ gia’ presente all’interno del localizzatore cosi’ da essere sicuri che pioggia ,acqua o neve non penetrino all’interno della periferica. SI, sono localizzatori rivolti a un pubblico esigente , sia privati cittadini che investigatori privati o forze dell’ordine.

Facciamo alcuni esempi di autovetture che hanno il fondo dell’auto completamente di plastica:

Audi a8 In alternativa abbiamo gia’ nascosto il localizzatore mini sotto il sedile lato passeggero. I risultati in termini di ricezione del segnale sono stati sorprendenti nonostante questa berlina di lusso abbia il parabrezza schermato.

Porsche : su tutte le Porsche e’ piu’ facile nasconderlo all’interno dell’auto che all’esterno.Tutte le auto sportive hanno il fondo areodinamico ( in varie materie plastiche, ma mai in ferro ) ed e’ creato per far scorrere l’aria lontano dalla macchina.E’ molto facile nasconderlo sotto il classico sedile. Se proprio non avete accesso al veicolo e’ sempre possibile nascondere il GPS anche all’esterno dell’auto . Se volete informazioni dettagliate sulle operazioni da eseguire per nascondere un GPS su una Panamera o una 911 chiamateci , saremo lieti di fornirvi tutte le informazioni necessarie al telefono. Cayenne e Cayman non anno difficoltà tecniche per nascondere il localizzatore all’esterno.

I nostri localizzatori GPS hanno antenne molto sensibili e non e’ necessario che il gps ” veda” il cielo come e’ necessario per altri localizzatori di scarsa qualità.

A tal proposito abbiamo messo a dura prova il nostro GPS con batterie intermedie: l’abbiamo nascosto sotto una lancia d’epoca che ha partecipato alla storica corsa delle MILLE MIGLIA nell’edizione di quest’anno. Ogni auto partecipante a questa gara e’ stata dotata di un GPS che e’ stato posizionato ben in vista sul vetro anteriore o sul lunotto posteriore, inoltre tale GPS aveva una vistosa antenna per trasmettere il segnale del GSM.

Non bastava metterlo in un cassetto o nel baule delle vetture? La risposta e’ NO!

UN GPS non investigativo , i classici gps antifurto per intenderci sono fatti per essere posizionati a favore dei satelliti GPS, tante volte hanno anche una antenna supplementare che va collegata con un filo al localizzatore. Se ci pensate bene tutte le vetture che hanno un navigatore GPS a bordo hanno sul tetto una antenna fatta a pinna di scualo, quella e’ l’antenna del GPS di bordo. e’ messa in posizione ottimale per evitare perdite di segnale in situazioni difficili, come in centro a citta’ con alti palazzi o in mezzo a folta vegetazione. Avete un TOM TOM? provate a staccarlo dal vetro e appoggiarlo sul sedile, dopo pochi secondi indichera’ SEGNALEGPS PERSO o ASSENTE. Anceh sull eistruzioni e’ ben spiegato ceh deve essere posizionato vicino al vetro per facilitare la ricezione del segnale GPS. I nostri gps possono essere messi sotto i sedili o nascosti nel baule o sotto la vettura, sono GPS investigativi creati apposta per essere utilizzati in situazioni estreme.

Seguite il link, potete vedere coem e’ stata “pedinata” QUesta LAncia alla mille miglia 2015! il gps era agganciato tramite calamita sotto la vettura, il proprietario non si e’ accorto di nulla, nemmeno quando la macchina e’ stata messa sul ponte  dal meccanico per il controllo di routine al rientro dalla gara.

localizzatore gps alla mille miglia 2015